Consigli su come organizzare un trasloco perfetto – Trasloco internazionale

Hai deciso di traslocare e hai bisogno di consigli per il tuo trasferimento? Hai paura di non pianificare correttamente tutte le fasi? Il nostro nuovo articolo è scritto per te. Ti spiegheremo come organizzare un trasloco perfetto.

Questo articolo si riferisce principalmente a traslochi internazionali, tuttavia troverai molte informazioni anche se il tuo trasloco è nei confini Italiani.

Prima di partire, se hai deciso di traslocare all’estero devi assolutamente scaricare la nostra guida per scegliere correttamente l’azienda per il tuo trasloco. In fondo all’articolo trovi un riquadro nel quale inserendo il tuo nome e la tua mail potrai scaricarla gratuitamente!

Tornando a noi, ecco dei consigli che faranno al caso tuo!

Pianifica il tuo trasloco

Può sembrare scontato ma è quello che fa la differenza per organizzare un trasloco perfetto. Soprattutto per i traslochi internazionali è importante capire come concatenare tutte le fasi, in quanto ti stai trasferendo in un paese che non è il tuo. Fatti una roadmap con le varie fasi da seguire. Vai per priorità: appena finito uno step comincia con un altro, e così via.

Conosci la lingua?

Conosci la lingua del  paese nel quale ti stai trasferendo? È consigliabile che almeno uno dei membri della tua famiglia conosca bene la lingua nella nazione nella quale ti stai trasferendo, o almeno conosca bene la lingua inglese. Questo ti servirà sicuramente nella vita quotidiana, sul lavoro, ecc.

Visti e lavoro nel nuovo paese

Molti paesi, come gli Stati Uniti d’America, richiedono di essere in possesso di visti per accedere al nuovo lavoro. Ad esigenze diverse corrispondono visti diversi. Uno dei visti più richiesti per lavorare in un nuovo paese è quello lavorativo, rilasciato a fronte di un contratto di lavoro firmato con un’azienda presente sul territorio.

trasloco-internazionale-perfettoCasa pronta in vista del trasloco

Un altro consiglio che dovrai seguire per un trasloco ipeccabile è quello di avere casa (in affitto o di proprietà) pronta nel paese nel quale ti trasferirai. Questo vuol dire che dovrai muoverti in anticipo per:

  1. Trovare una nuova casa;
  2. Sistemare gli aspetti burocratici;
  3. Predisporre le utenze.

Per trovare una casa nuova nel tuo paese di destinazione potrai rivolgerti ad agenzie immobiliari internazionali (presenti in Italia), locali (presenti sul luogo), o ad aziende specializzate nel ricollocamento internazionale (Relocation).

Scegliere l’azienda per traslocare i tuoi beni

Ora che hai completato tutte le fasi precedenti sei pronto per scegliere l’azienda che curerà il trasporto delle tue masserizie nel paese di destinazione. Senza dilungarci troppo, in quanto abbiamo già un articolo dedicato alla scelta dell’azienda di traslochi internazionali , possiamo semplicemente dirti che i requisiti fondamentali da tenere in considerazione nella scelta sono:

  1. Copre la tua destinazione?
  2. Ha esperienza nel tipo di trasporti internazionali di cui hai bisogno?
  3. Il suo preventivo è chiaro e dettagliato?
  4. Trovi altri punti interessanti nella nostra guida che puoi scaricare in fondo all’articolo!

Come organizzare un trasloco perfetto, in conclusione

Queste sono le linee guida principali per organizzare un trasloco perfetto, se le seguirai sarai sicuro di non incorrere in problemi e gestire al meglio il tuo trasferimento.

Scarica l'ebook gratuito "10 Errori da Evitare nella Scelta del Tuo Traslocatore Internazionale"

Scrivi un commento

Trasloco internazionale alle porte?
Scarica il nostro ebook per scegliere in modo efficace l'azienda di traslochi!

Condividi l'articolo sui tuoi Social

Grazie per aver condiviso questo articolo!
Seguici sui nostri social per rimanere aggiornato sul mondo Bliss!