Traslochi internazionali Torino, a chi rivolgersi?

Stai pensando di organizzare dei traslochi internazionali da Torino? Non preoccuparti, qui avrai tutte le informazioni di cui hai bisogno per prepararti al meglio.

Scegli la meta per il tuo trasloco internazionale da Torino

Il primo suggerimento è quello di capire bene quale sia la meta del tuo trasloco. Infatti, destinazioni diverse avranno visti e documenti necessari diversi da predisporre.

In ordine, le operazioni che dovrai svolgere sono:

  1. Informarti su visti e documenti
  2. Cominciare a richiederli
  3. Scegliere l’azienda per il trasloco.

Scegli l’azienda per il trasloco internazionale

Ora dovrai cercare l’azienda che possa assisterti nel trasloco internazionale. La prima informazione che vogliamo darti è quella di non affidarti ad aziende che fanno traslochi nazionali. Infatti, il trasloco internazionale è un servizio diverso dal nazionale, in quanto coinvolge dogane, sedizionieri internazionali e agenti. Per questo motivo le modalità di organizzazione sono diverse.

Dove trovo l’azienda per traslochi internazionali giusta?

Negli scorsi mesi abbiamo creato un articolo ad hoc per scegliere correttamente l’azienda di traslochi internazionali.

Molto sinteticamente, le considerazioni da fare per una corretta scelta dell’azienda sono:

  • Controlla il sito web aziendale dell’azienda: ha esperienza nel settore? Può contare su agenti internazionali? Ha delle certificazioni qualità?
  • Valuta il preventivo: come è redatto? Sono compresi tutti i costi che dovrai sostenere? E’ chiaro?

Organizzazione del trasloco

Dopo aver firmato il contratto comincerà la collaborazione con l’azienda. La prima cosa che dovrai determinare è la data del tuo trasloco. Dopo di ché si procederà a capire che tipo di trasporto merce è più adatto per te.

Nei traslochi internazionali di solito sono 3 le modalità prescelte:

  •  Traslochi internazionali via camion: per mete europee;
  • Traslochi internazionali via aerea e via mare: per mete intercontinentali.

Trasloco porta a porta o parziale?

Altra considerazione da fare è se il trasloco sia porta a porta o parziale.

Nel caso del trasloco porta a porta la merce viene traslocata fino alla destinazione finale. I costi saranno maggiori, a fronte di un servizio completo. Il top che puoi trovare.

Esempio: Claudia ha necessità di viaggiare verso Dubai e cerca qualcuno che possa aiutarla in tutte le fasi del trasloco, senza stress.

Trasloco parziale. La squadra si occuperà solo di una delle fasi del trasloco.

Per esempio: Marco è un padre di famiglia che ha bisogno di trasferirsi a New York. La sua nuova azienda negli USA si occuperà del servizio a destino, ha bisogno solo di una compagnia che organizzi il trasloco ad origine fino alla dogana americana negli USA.

Goditi il trasloco

Quelle indicate sopra sono le principali best practices per organizzare in maniera corretta il tuo trasloco da Torino verso una nuova città internazionale.

Se stai cercando l’azienda giusta per il tuo trasloco, che sappia assisterti efficacemente, con professionalità e riducendo lo stress che un momento come questo determina: Bliss Moving & Logistics è la scelta giusta per te, richiedi ora un preventivo gratuito!

Scrivi un commento

Condividi l'articolo sui tuoi Social

Grazie per aver condiviso questo articolo!
Seguici sui nostri social per rimanere aggiornato sul mondo Bliss!