Traslochi internazionali Firenze, scopri come organizzarli – Specialisti Traslochi

Abiti a Firenze o in Toscana e hai necessità di traslocare all’estero? I motivi sono diversi, professionali, scelte di vita, la sola cosa che sai è che: hai deciso di andare via dall’Italia per cominciare una nuova avventura.

Ottimo, in questo articolo ti consiglio degli step da seguire per organizzare al meglio il tuo trasloco internazionale a Firenze.

Traslochi internazionali Firenze, dove vuoi traslocare?

La prima cosa che è necessario conoscere per il tuo trasloco internazionale è la seguente:

  • In che città del mondo vuoi trasferirti?

Solo conoscendo la città di destinazione potrai far fronte ad una serie di vicissitudini quali:

  1. Ottenimento visti e certificati
  2. Conoscenza di come funziona la dogana
  3. Predisposizione delle operazioni di trasporto.

Non appena hai finito il primo punto, potrai passare allo step numero 2, scegliere l’azienda.

Come scelgo il trasportatore che fa per me?

Ci sono aziende e aziende nel campo dei traslochi internazionali. Il settore dei traslochi è formato da tantissime realtà, dogane, traslocatori, agenti, ministeri ecc.

Essendo composto da una filiera lunga, è normale che i costi saranno più alti di un trasloco nazionale.

Se ci pensi bene, le operazioni che compongono questo tipo di servizio sono tantissime.

Molte persone pensano quindi che, per tenere bassi i costi, è necessario affidarsi all’azienda che fa risparmiare più denaro.

Il risultato? Hai pagato poco ma dall’altro lato hai dei danni ingenti e preoccupanti alla tua merce, ritardi, stress e chi più ne ha più ne metta.

Il nostro consiglio è scegliere l’azienda in base alla sua professionalità. 

Meglio spendere qualcosina in più ma avere la propria merce tutta perfettamente intatta o risparmiare e dover pregare di non vedere la propria merce persa o, peggio ancora, distrutta?

Inoltre, un’azienda professionale è in grado di assisterti e consigliarti per l’ottenimento di visti, procedure doganali ecc.

In un precedente articolo sul blog, ti abbiamo spiegato come scegliere in maniera corretta l’azienda di traslochi internazionali. 

Quanto prima richiedo un preventivo per trasloco internazionale?

Il nostro consiglio è di richiederlo almeno 3-5 mesi dalla data stabilita del trasloco. Questo lasso di tempo si amplia se parliamo di traslochi da svolgere in estate. 

Il motivo è semplice, l’estate è il periodo più caldo per i traslochi internazionali, le aziende sono veramente oberate di lavoro in questo periodo e, richiedere un preventivo poco prima di questa stagione, rischia di non riuscire a traslocare in tempo.

costo traslocoQuanto mi costerà il trasloco internazionale?

Abbiamo scritto nei mesi scorsi un articolo anche sul costo del trasloco internazionale. Il trasloco internazionale è come un vestito cucito sulle esigenze del cliente. Questo significa che i costi del trasloco, saranno profondamente diversi in base a:

  • Destinazione
  • Tipo di trasloco parziale o che comprende sia origine che destinazione?
  • Quanta merce viene trasportata.

Devi richiedere un preventivo per trasloco internazionale da Firenze o dintorni?

Bliss Moving & Logistics è specializzata in traslochi internazionali da Firenze, possiamo assisterti in qualsiasi tua necessità per traslochi verso quella destinazione. Per richiedere un preventivo di spesa gratuito clicca su questo link. 

Scrivi un commento

Condividi l'articolo sui tuoi Social

Grazie per aver condiviso questo articolo!
Seguici sui nostri social per rimanere aggiornato sul mondo Bliss!