5 spese inaspettate nel trasloco – Specialisti Traslochi

Comprare una nuova casa è qualcosa di molto costoso a priori… Pensa solo ai lavori per renderla abitabile e al costo per trasferirci la merce. A tutto ciò aggiungi che da un paese all’altro in cui andrai troverai un costo della vita diverso.  Nel turbinio di tutte queste preoccupazioni molto (troppo) spesso ci si dimentica dei costi connessi al trasloco, non è così?

Ecco dei costi da tenere a mente non appena si sceglie di trasferirsi all’estero.

Costi Assicurativi

costi-assicurativi-trasloco-internazionaleSia se ti stai trasferendo vicino o lontano, i costi per la tua assicurazione auto,  per la salute e, nel caso in cui tu abbia affittato una casa, anche l’assicurazione per l’affittuario,  potrebbero variare.

Ciò potrebbe essere dovuto al tasso di popolamento, al reddito e al tasso di incidenti in quella determinata zona.  Da paese a paese infatti, questi fattori possono variare. Lo stesso vale per l’assicurazione dell’affittuario, dipende da dove vivi. Informati sui costi assicurativi una volta che hai individuato la zona in cui vuoi vivere. Forse con un po’ di fortuna…i tassi potrebbero scendere!

Dove viene recapitata la posta?

Quando cambi indirizzo, tieni conto del lasso di tempo necessario affinché vengano apportate le modifiche nella ricezione della posta. Questo ti darà la possibilità di riceverla in modo corretto evitandoti spese per ritardi nei pagamenti dovute alla mancata corrispondenza.

Gestire i tuoi pagamenti online ti da la possibilità di ricevere le bollette in tempo e senza problemi.

Cambiare le utenze

cambiare-utenze-specialisti-traslochiNon c’è dubbio, non appena traslochi devi immediatamente attivare le nuove utenze: gas, luce, acqua…E potresti non aver considerato che le spese potrebbero aumentare.

Se per esempio ti stai spostando in una casa più grande, sicuramente ne avrai di più.

Per attivare il servizio, dovrai affrontare un costo iniziale. Per chiudere un’utenza o modificarla, anche. Ti consigliamo di tenere d’occhio le bollette, così da evitare di incappare in costi aggiuntivi che potrebbero esserti addebitati.

 Costi di magazzinaggio

Sebbene per chi si sta trasferendo sia molto comodo appoggiare in magazzino i propri beni nel periodo del trasloco, ci sono da considerare le spese a cui si va incontro. Anche fare “avanti e indietro” per andare in magazzino a visionare le merci, avrebbe un costo a seconda della distanza da percorrere…

Se vuoi farti un’idea della spesa, chiedici un preventivo per il servizio di magazzinaggio, troveremo la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Sostituzione di elettrodomestici e rifornimento provviste

Anche nella casa in cui vivi attualmente c’è questa esigenza: sostituire elettrodomestici e far rifornimento di quanto necessario, come viveri ecc. Quando ti trasferisci è ancora più palese, soprattutto perché, probabilmente, nel momento in cui hai sgomberato la tua vecchia casa avrai lasciato stare le cose che erano mezze vuote o addirittura vecchie. Potrebbero anche servirti  oggetti che prima non ti servivano nella tua precedente abitazione.

Quindi, occhio ai costi, richiedi un preventivo di spesa per portare con te tutto ciò di cui hai bisogno!

Scrivi un commento

Condividi l'articolo sui tuoi Social

Grazie per aver condiviso questo articolo!
Seguici sui nostri social per rimanere aggiornato sul mondo Bliss!