TRASLOCARE IN AUSTRALIA

Questo √® il primo di una serie di articoli dedicati all’Australia, con l’obbiettivo di farti conoscere una realt√† totalmente differente dalla nostra e molto particolare. Te la descriveremo con la voce di Emilio, nostro Sales Manager. Buona lettura!

Mi chiamo‚Äč Emilio Vittori e ti¬†porto a conoscenza la mia esperienza Australiana…

foto-emilio-australiaMolti anni fa ho¬†effettuato un trasloco in Australia¬†insieme alla mia famiglia. L√¨ √® dove sono cresciuto e dove ho passando parte della mia vita, pari a¬†10 anni. √ą il posto in cui ho conseguito i miei¬†studi scolastici e ho vissuto i primi anni di esperienza lavorativa. Ho un bellissimo ricordo¬†di¬†tutto il percorso di vita trascorso l√¨, quel continente mi ha dato¬†la possibilit√† di maturare molto presto e cominciare a lavorare gi√† ad un et√† molto¬†giovane,¬†avevo 17 anni quando cominciai¬†a muovere i primi passi nel campo lavorativo a tempo pieno.

In Australia √® abbastanza comune¬†cominciare a lavorare presto e diventare indipendenti ad un et√† giovanile. Infatti durante i miei studi scolastici avevo un’occupazione¬†part-time che svolgevo appena dopo la campanella di¬†scuola. Dopo aver completato le scuole superiori, sono stato assunto come impiegato presso il Dipartimento¬†della Motorizzazione di Sydney, la citt√† dove vivevo e dove sono cresciuto. Lavorando l√¨¬†per 4 anni ho ottenuto¬†eccellenti risultati.

Insieme alla mia famiglia, siamo poi rientrati in Italia. Appena completato il servizio militare ho cominciato a lavorare per una Società di Traslochi. La mia esperienza Australiana ha sicuramente aiutato, non poco, affinché potessi acquisire, anche in questo campo un immediato successo. Se ora sono un professionista nel settore traslochi internazionali in Australia lo devo a questa prima esperienza.

foto-emilio-australia

Cosa mi ha lasciato…

Questa esperienza di vita mi ha aiutato molto a crescere, dandomi la possibilit√† di immergermi¬†in una¬†cultura come quella Australiana,¬†molto diversa da quella Italiana e del resto d’Europa. L’Australia √®¬†un paese libero fondato su principi ultramoderni che¬†ti permette di crescere¬†in fretta, quindi di avere una corretta attitudine nei confronti della libert√† e la vita in generale.

√ą un paese con spazi molto ampi e un tasso di popolazione basso che vive soprattutto lungo la costa e nei suoi¬†dintorni. Le citt√† sono dotate di tutte le infrastrutture necessarie per rendere la vita del cittadino quanto pi√Ļ confortevole possibile. Corsie preferenziali, piste ciclabili, attrezzature di ogniaustralia-foto genere. Per quanto concerne il punto di vista lavorativo, il ragazzo gi√† da et√† molto giovane viene dotato di tutti gli strumenti per crescere bene e in fretta. Non √® raro trovare infatti giovani (15,16,17 anni) che lavorano e studiano contemporaneamente. Questo √® favorito dai valori genitoriali trasmessi alle nuove generazioni e dalle istituzioni, come la scuola, che formano i ragazzi in ottica lavorativa gi√† durante le medie.

All’attivit√† lavorativa viene affiancata anche quella sociale, ogni quartiere √® dotato di un parco¬†giochi, piscine e strutture¬†dedicate¬†allo svago. Molta importanza inoltre viene data all’attivit√† ¬†sportiva e al benessere fisico.

Per concludere vorrei fare un ragionamento riguardo l’integrazione straniera nel tessuto australiano. L’Australia col passare del tempo ha inserito le altre culture nel suo tessuto sociale, non esistono logiche di “preferenza”¬†basate sul colore della pelle o sulla provenienza. C’√® rispetto della persona fintanto che ci si comporti in maniera giusta e riguardevole verso le leggi. Non esistono raccomandazioni (il che suona strano in Italia), le conquiste personali arrivano per chi sa meritarsele. In questo continente¬†troverai persone gentili, pronte ad aiutarti e molto cordiali verso il prossimo, che siano normali cittadini o funzionari statali.

Spero questo articolo ti sia piaciuto. Spero soprattutto che le mie parole ti abbiano ancor di pi√Ļ convinto della bellezza che ha da offrire il continente australiano. Se desideri traslocare in Australia¬†ti consiglio di visitare la pagina dedicata ai traslochi Italia Australia, inoltre, se l’articolo ti √® piaciuto lascia un bel commento qui sotto. A presto!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!


Ciao! Ti va di ricevere via email i nostri articoli? Non devi far altro che inserire la tua email qui sotto! 

GRAZIE! TI SEI ISCRITTO CON SUCCESSO!